Codice Etico

La conoscenza e l'osservanza del Codice Etico e del Modello Organizzativo sono condizioni primarie per garantire la trasparenza e reputazione della società

Serim, in riferimento all’ex decreto legislativo 8 giugno 2001 n. 231, ha ritenuto opportuno adottare un Modello di Organizzazione e Gestione e Controllo (MDGC) con l’intenzione di esimere l’ente dalla responsabilità amministrativa — ma di fatto penale — imputabile alla società per una commissione o tentata commissione di determinate fattispecie di reati, nell'interesse o a vantaggio dell’azienda, anche se compiuti dai propri dipendenti.

Come previsto dal proprio Modello, Serim ha anche approvato un Codice Etico rivolto ai propri dipendenti, alla clientela, ai fornitori.
Oltre ai normali controlli dell’organo direttivo, Serim ha nominato un “Organo di Vigilanza”.

Tale Organismo di Vigilanza ha il compito di verificare la rispondenza delle sue funzioni ai principi dell’ex D.Lgs. 231/01, svolgendo controlli periodici e ricevendo segnalazioni per situazioni ritenute in contrasto con il suddetto Modello, da inviarsi via e-mail all'indirizzo odv@serim.it 

L’Adozione di un Modello MDGC, di un proprio Codice Etico e la costituzione di un Organismo di Vigilanza, esprimono gli impegni etici e professionali di Serim nella conduzione degli affari e delle attività aziendali assunti da coloro che intrattengono rapporti di qualsiasi natura con l’ente stesso.

Esplicitano i valori a cui tutti devono adeguarsi, accettando responsabilità, assetti, ruoli e procedure.

SCARICA LA DOCUMENTAZIONE
Codice Etico MDGC ex D. Lgs 231/2001